Errore
  • Errore nel caricamento dei dati del feed

Home

LA SCOMPARSA DEL CARDINALE ATTILIO NICORA

LA SCOMPARSA DEL CARDINALE ATTILIO NICORA

Il Cardinale Attilio Nicora è morto a Roma il 22 aprile 2017; le sue esequie si sono svolte nella Basilica di S. Pietro lunedì 24, nel primo pomeriggio. L’UGCI lo ricorda con partecipazione e commozione, avendolo avuto per molti anni come proprio Consulente Ecclesiastico Centrale.

Non è questo il luogo per ricordare le svariate cariche amministrative e soprattutto pastorali ricoperte dal Card. Nicora: alcuni organi di stampa hanno ricordato, in particolare, le sue sottili doti di giurista, che lo resero protagonista del processo di revisione del Concordato tra Italia e S. Sede. Ai giuristi cattolici preme di più, in questo momento, fare memoria di quanto egli ha donato, per molti anni, alla loro Unione. La sua presenza accanto a loro, come Consulente Ecclesiastico, è sempre stata sobria, saggia, accorta. Il suo stesso carattere, riservato, ma non freddo, prudente, ma non misoneista, gentile, ma non formale, ha molto contribuito a modellare lo stile ormai consolidato dei Giuristi cattolici, inducendoli ad operare come cultori del diritto, prima ancora che come critici delle leggi, e a privilegiare con un attento uso dell’intelligenza le prospettive e gli impegni valoriali di lungo periodo, al di là dell’attenzione –peraltro opportuna e legittima- ai tanti conflitti ideologici che tormentano la società italiana attuale, così segnata dalla secolarizzazione. Le sfide che devono affrontare ogni giorno i giuristi cattolici sono numerose e complesse: a partire dagli insegnamenti del Card. Nicora, ribaditi dal nostro attuale Consulente Ecclesiastico Centrale, il Card. Francesco Coccopalmerio (anche lui, non a caso, come Nicora, proveniente da quell’altissima “scuola” che è la curia milanese)  i giuristi cattolici non percepiscono  il presente come luogo di “tentazione”,  ma come orizzonte di grazia,  non vedono il mondo come arena di conflitti, ma come spazio per il confronto fraterno.

Ringraziando Dio per i doni ricevuti attraverso il Card. Nicora, i giuristi cattolici uniscono le loro preghiere a quelli di tutti coloro che lo hanno conosciuto ed amato.

5x1000 2017 UGCI

ban vitabuona assnew logo

d'agostino intervista radio radicale